Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca

Porto, nuovi fondali per navi "extra large": al molo Sammuzzo attracca la Costa Deliziosa

Dopo i lavori di dragaggio, terminati lo scorso mese di maggio, adesso il bacino Crispi 3 ha una profondità di 12 metri. Secondo le stime dell'Autorità portuale, presieduta da Paqualino Monti, nel 2021 sono attesi complessivamente 137 approdi di navi da crociera

(foto shippingitaly)

E' la Costa Deliziosa la prima nave da crociera "extra large" ad attraccare al porto sfruttando il nuovo fondale, profondo 12 metri, del bacino Crispi 3. Un'impresa possibile dopo i lavori di dragaggio del bacino, banditi nel 2019 (con una gara del valofre di 29,5 milioni) e terminati lo scorso mese di maggio.

Ad agevolare l’ingresso delle navi hanno contribuito anche le opere di arretramento di 50 metri del molo Sud. Da sabato la Costa Deliziosa si trova alla banchina Sammuzzo per lavori ordinari: tinteggiatura delle fiancate e manutenzione. Di fatto, è stata una prova generale, in quella che rappresenta una sorta di prova generale in attesa dell’arrivo delle grandi navi a pieno carico.

Secondo le stime dell'Autorità portuale, presieduta da Paqualino Monti, nel 2021 sono attesi complessivamente 137 approdi di navi da crociera. Fino ad ora, tanto al molo Sammuzzo quanto alla banchina Vittorio Veneto (l’altra del bacino Crispi 3) potevano attraccare traghetti e navi da crociera di piccole dimensioni, oltre agli aliscafi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Porto, nuovi fondali per navi "extra large": al molo Sammuzzo attracca la Costa Deliziosa

PalermoToday è in caricamento