"A munnizza ieccala a to casa", flash mob in spiaggia a Mondello

L'iniziativa portata avanti dall'associazione "Palermo indignata". Gli attivisti hanno anche ripulito il litorale aiutati dai bagnanti che hanno accolto positivamente all'invito. "Palermo ha risposto alla grande e ciò ci rende felici. Non ci fermeremo"

"A munnizza ieccala a to casa". Questo il contenuto dello striscione esposto durante il flash mob organizzato dall'associazione "Palermo indignata" sulla spiaggia di Mondello. In questo modo gli attivisti, che hanno anche ripulito il tratto di litorale, hanno voluto dare un segnale forte contro l'abbandono indiscriminato dei rifiuti in spiaggia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Durante il flash mob - afferma Alessandro Bruno - abbiamo visto tante persone guidate dalla voglia di cambiare realmente le sorti della nostra città. Una delle fasi del flash-mob ci ha visto raccogliere i rifiuti tra i bagnanti, la cosa più bella è stato proprio in quei momenti vedere molti bambini che si avvicinavano portandoci rifiuti da cestinare. Anche molti tra i bagnanti hanno partecipato vivamente unendosi al coro, chiedendoci informazioni sulla nostra iniziativa, unendosi allo spirito del gruppo. Non è già questa la coscienza civica a cui auspichiamo? Sappiamo che il "cambiamento" non può essere immediato e improvviso, abbiamo bisogno di tempo e di volontà. Palermo - conclude - ha risposto alla grande e ciò ci rende felici. Non ci fermeremo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Capo in lutto per la morte di Irene, giovane mamma: "Non ti dimenticheremo mai"

  • Il Covid e la paura di un nuovo lockdown, Miccichè: "Sarebbe morte Sicilia"

  • In Sicilia nuova ordinanza anti Covid: ingressi limitati nei locali, più controlli e stretta sui migranti

  • La corsa in ospedale e la disperazione, bambino di 3 mesi muore al Di Cristina

  • Maltempo in arrivo: temporali e rischio grandine, scatta l'allerta meteo

  • Coronavirus, in Sicilia accertati altri 29 nuovi positivi: tre a Palermo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento