rotate-mobile
Cronaca Resuttana-San Lorenzo / Via dei Nebrodi

Via dei Nebrodi, fioraio picchiato: è in gravi condizioni a Villa Sofia

Giulio Parisi, 43 anni, è stato preso a pugni da un uomo giunto in sella ad uno scooter. I poliziotti lo hanno trovato a terra che perdeva sangue dalla nuca e dalle orecchie. Si indaga su colpevole e movente

Ancora violenza in città. Un fioraio si trova in fin di vita dopo essere stato preso a pugni, ieri pomeriggio, in via dei Nebrodi. Giulio Parisi, 43 anni, è stato aggredito da un uomo giunto in sella a uno scooter. L’uomo una volta sceso da uno scooter Sh nero con il viso coperto dal casco ha sferrato i pugni, facendo crollare il fioraio immediatamente al suolo. Subito dopo è fuggito. I poliziotti di una volante lo hanno trovato riverso per terra. Perdeva sangue dalla nuca e dalle orecchie.

Il fioraio adesso è ricoverato nel trauma center dell'ospedale Villa Sofia con un trauma cranico ed una emorragia celebrale. Sarà sottoposto nel pomeriggio ad una Tac di controllo. A preoccupare i medici, infatti, è l’emorragia cerebrale provocata dalla violenza dei pugni, che ha causato anche diversi traumi a livello maxillo-facciale. Nel frattempo, la polizia, indaga per risalire all’identità dell’aggressore e al movente del gesto.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via dei Nebrodi, fioraio picchiato: è in gravi condizioni a Villa Sofia

PalermoToday è in caricamento