Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

La Fimmca lancia un rilevamento sulle condizioni delle guardie mediche

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Il sindacato dei medici di continuità assistenziale di Palermo (FIMMCa) ha lanciato un rilevamento per raccogliere dati sulle condizioni dei Presidi di Continuità Assistenziale (ex guardie mediche). Tramite un questionario che si potrà compilare anche online (www.cafimmgsicilia.org), i medici potranno comunicare sia le condizioni di sicurezza che quelle igienico-sanitarie in cui si trovano ad operare.

Già due anni fa la stessa iniziativa aveva permesso una sensibilizzazione dell’ASP 6 di Palermo che dopo anni di disinteresse ha approvato la ristrutturazione di 11 presidi di guardia medica. I dati raccolti (è garantito l’anonimato) consentiranno di stimolare i vertici aziendali avendo una mappatura aggiornata delle condizioni in cui versano attualmente i presidi di guardia medica e verranno  utilizzati come oggetto di discussione con tutti gli attori istituzionali interessati per rendere più decoroso e dignitoso il lavoro dei medici e i luoghi dove assistere i nostri pazienti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Fimmca lancia un rilevamento sulle condizioni delle guardie mediche

PalermoToday è in caricamento