rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Cronaca

Vincenzo Figuccia: "Rete ferroviaria siciliana, il ministero è già a lavoro per trovare soluzioni immediate e concrete"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

La criticità della rete ferroviaria siciliana è sicuramente una delle priorità da affrontare nel futuro immediato. E’ il commento del deputato regionale della Lega Prima l’Italia on. Vincenzo Figuccia. La situazione problematica delle infrastrutture in Sicilia – spiega Figuccia- è nota a tutti ed oggi più che mai, politicamente, siamo nelle condizioni ottimali per ottenere un intervento strutturale e programmatico da parte dello stato per ammodernare e realizzare nuove tratte sulla rete ferroviaria ormai fatiscente, insufficiente e spesso in molte zone con strutture datate. Non sta sfuggendo, al segretario nazionale della lega Matteo Salvini oggi ministro delle infrastrutture e dei trasporti, quanto sia importante avviare un processo di ristrutturazione di tutta la rete stradale e ferroviaria in Sicilia. So che è già a lavoro in questo senso anche grazie alle sollecitazioni che sono pervenute dal nostro gruppo parlamentare regionale. Accolgo il disappunto accorato dei pendolari siciliani che si trovano ad affrontare due grosse criticità: Una rete ferroviaria inefficiente con tempi di percorrenza biblici e il costo del biglietto troppo oneroso a causa degli ultimi aumenti. Concordo su tutta la linea con quanto sta facendo anche il Presidente Schifani che ha già incontrato gli amministratori delegati di Ferrovie dello Stato e di RFI insieme ai rappresentanti del governo nazionale per concordare gli interventi necessari ed urgenti. Inoltre, il governo regionale è già intervenuto nell’ultima manovra finanziaria con la messa a disposizione di nuove risorse per calmierare i prezzi del biglietto. Il problema delle infrastrutture in Sicilia – conclude Figuccia – interpreta un problema antico mai risolto e spesso dimenticato, oggi però ritengo che si stiano ponendo le giuste basi per un percorso virtuoso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vincenzo Figuccia: "Rete ferroviaria siciliana, il ministero è già a lavoro per trovare soluzioni immediate e concrete"

PalermoToday è in caricamento