Cronaca

Ficarazzi, furto di energia elettrica: arrestato e rimesso in libertà

Il responsabile, gestore di un locale commerciale, aveva collegato un grosso magnete sul contatore riuscendo ad abbattere il consumo di energia elettrica di oltre il 90% rispetto a quello reale

Il contatore manomesso

I carabinieri di Ficarazzi hanno arrestato con l’accusa di furto di energia elettrica F. C. palermitano, classe 1973. A seguito di un accertamento, effettuato insieme ad una squadra dell’Enel, i militari hanno accertato che l’uomo, gestore di un locale commerciale, aveva collegato un grosso magnete sul contatore riuscendo ad abbattere il consumo di energia elettrica di oltre il 90% rispetto a quello reale.

Dopo la convalida dell’arresto è rimesso in libertà.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ficarazzi, furto di energia elettrica: arrestato e rimesso in libertà

PalermoToday è in caricamento