menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I vigili urbani di Ficarazzi - foto Carmelo Pantano

I vigili urbani di Ficarazzi - foto Carmelo Pantano

Revisione scaduta e gomme usurate, bloccato pullman per la gita scolastica

Avrebbe dovuto portare i bambini di una scuola elementare di Ficarazzi a Bagheria. Ma i vigili urbani hanno riscontrato le irregolarità e lo hanno multato. I piccoli sono poi partiti con un altro mezzo

Tutti in pullman, si parte. Anzi no. Perchè si scopre che il mezzo che avrebbe dovuto portare una scolaresca in gita è senza revisione, con l'assicurazione scaduta e con le gomme posteriori usurate. E' successo stamattina a Ficarazzi. Dove i vigili urbani hanno bloccato e sanzionato il pullman di una ditta palermitana che doveva portare dei bambini della scuola elementare Pirandello a Bagheria.

A segnalare l'accaduto a PalermoToday - tramite il numero whatsapp della redazione 349.7605761 - è il padre di una bambina di 7 anni che partecipava alla gita. "All'arrivo del mezzo - racconta - abbiamo visto i vigili controllare la documentazione. E poi con nostro stupore bloccare tutto". Ma non è la prima volta che succede. "Perchè - spiega il comandante della polizia municipale Filippo Oliveri - abbiamo stilato un protocollo d'intesa con le scuole, per cui i dirigenti ci inviano il calendario con le partenze in programma. Quindi i nostri agenti controllano sempre tutti i pullman in partenza. Nel caso specifico - continua Oliveri - il mezzo avrebbe dovuto fare la revisione nel mese corrente, ma non ha esibito nemmeno la 'prenotazione della revisione' come prevede la legge. Inoltre aveva l'assicurazione scaduta da due giorni (anche se rientrava nei 15 giorni di copertura) e in più era ben visibile che le ruote posteriori erano usurate".

LEGGI ANCHE: LA REPLICA DEL TITOLARE DELLA DITTA

Così il comandante ha deciso di non far salire gli alunni del mezzo, che è stato multato. Il dirigente scolastico ha allertato un'altra ditta e così i bambini - anche se con un po' di ritardo - sono comunque partiti alla volta di Bagheria. "Ma puo essere - dice il padre della bimba - che ancora esistono persone che non capiscono il rispetto della legge? Soprattutto quando c'è in gioco la sicurezza dei bambini. Vorrei fare un plauso all'attività dei vigili urbani di Ficarazzi e invitare tutti i dirigenti scolastici a prendere esempio da questo episodio".

"Teniamo a precisare - fanno sapere dalla scuola - che lo stesso pullman è stato offerto a titolo gratuito dal Crea di Bagheria in quanto la visita guidata fa parte delle misure di accompagnamento del Programma Comunitario Europeo 'Frutta e Verdura nelle Scuole'. Inoltre i controlli effettuati dagli agenti della polizia municipale di Ficarazzi sono stati richiesti dalla scuola stessa in forma preventiva".
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento