Cinisi, a fuoco la pizzeria Impastato Rogo causato da corto circuito

Secondo quanto accertato dai pompieri l'incendio sarebbe di origine accidentale. Le fiamme hanno danneggiato i motori delle celle frigorifere e dei condizionatori. La relazione dei vigili sarà consegnata ai carabinieri

La pizzeria Impastato distrutta dal rogo

Sarebbe di origine accidentale l'incendio scoppiato la scorsa notte nel magazzino della pizzeria di proprietà di Giovanni Impastato, fratello di Peppino Impastato. Lo hanno accertato i Vigili del fuoco che oggi depositeranno la relazione ai carabinieri di che indagano sull'incendio. Sembra che sia stato un corto circuito, dovuto al sovraccarico per la presenza di numerosi motori per le celle frigorifere, a fare scoppiare l'incendio domato all'alba.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il rogo, scoppiato intorno all'una, ha danneggiato i motori delle celle frigorifere e dei condizionatori. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno provveduto a domare le fiamme. Non si sono registrati feriti o danni. L'INTERVISTA A GIOVANNI IMPASTATO.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: scatta il coprifuoco dalle 23

  • Coronavirus, Musumeci gela tutti: "Prima o poi arriveremo alla chiusura totale"

  • Ordinanza di Orlando, divieti non solo in centro: "Ecco le strade dove non ci si potrà fermare"

  • Conte firma il nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata l'ordinanza di Musumeci

  • Regione, nuova stretta anti Covid: locali chiusi alle 23, dad nei licei e trasporti dimezzati

  • Piazza di Mondello, chiuso ristorante: "Bagno senza sapone e lavoratori in nero"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento