menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Energia, passione e musica: festival internazionale di Swing a Terrasini

Dopo il successo della prima edizione 2016 a Palermo, torna The Swing Godfathers Festival, rassegna made in Sicily. Appuntamento dal 25 al 28 maggio all'Hotel Perla del Golfo

Dopo il successo della prima edizione 2016 a Palermo, torna The Swing Godfathers Festival, rassegna internazionale di swing da ballo made in Sicily, frutto della collaborazione tra Swing Cats Italy e Swing&Shot Palermo. Luogo deputato del grande evento l'Hotel Perla del Golfo di Terrasini, immerso in una cornice mozzafiato a pochi chilometri dal capoluogo siciliano.

Tra gli attesissimi ospiti, band del calibro di NPBB e Swing Cafè, con noti ballerini ed insegnanti della scena internazionale swing come Arnas Razg?nas (Lituania), Egl? Nemickait? (Lituania), Manuel Micheli (Italia), Martynas Stonys (Lituania), Pamela Gaizutyte (Lituania) e Violetta Lebedeva (Russia), tutti esperti e travolgenti lindyhoppers.

Diverse le discipline, suddivise in tre livelli per il Lindy Hop e due per lo Shag, il Blues e il Jazz. The Swing Godfathers Festival verrà inaugurato giovedì 25 Maggio al al Casale San Lorenzo (non più al Kubhì), alle 22, con il concerto degli Swing Cafè.

Il 26 e il 27 maggio si proseguirà all’hotel di Terrasini, con la musica di una band d’eccezione: la NPBB, orchestra di 17 elementi che suona musica swing da ballo sul modello delle grandi orchestre americane degli anni ’30 e ’40.

I partecipanti, potranno scegliere tra vari pacchetti di lezioni swing, party, concerti o decidere anche di trasformare il proprio festival in una mini vacanza, pernottando direttamente all’Hotel Perla del Golfo che, per l’occasione, propone delle tariffe promozionali, oltre a servizi transfer e possibilità di escursioni.

Il party d'inaugurazione di The Swing Godfathers Festival di domani sera si svolgerà al Casale San Lorenzo. "Vista l'importanza rivestita dal The SwingGodfathers Festival e il successo riscosso dall'edizione 2016 - abbiamo accettato con immenso piacere l'invito da parte del meraviglioso Casale San Lorenzo di ospitare il pre-party con gli Swing Café previsto domani sera 25 maggio al Kubhì. Questo invito è frutto della divulgazione in cui tutto lo staff organizzativo del festival crede fermamente, quindi grande gratificazione e un grande ringraziamento a chi crede in questo progetto - si legge in una nota -. Il concerto introdurrà con eleganza e sana follia i giorni successivi, con i concerti della NPBB il 26 e il 27 maggio all’hotel Perla del Golfo. Entrambi gli eventi sono aperti anche a coloro i quali non hanno mai ballato lindy hop e rappresentano, anzi, non soltanto un’occasione per entrare a contatto con questo mondo dal sapore rétro ma anche un modo per ascoltare musica di grande qualità, fatta da grandi professionisti".

Gli Swing Cafè nascono a Palermo nel 2003 e il repertorio si basa sui classici dello swing e jazz europeo degli anni ‘30 e ’40, quando i musicisti del vecchio continente incontravano le sonorità americane e le reinventavano miscelandole alla propria cultura. La NPBB, invece, si forma nel 2008 a Genova, con un repertorio che attinge principalmente da quello delle orchestre di Benny Goodman, Glenn Miller e Artie Shaw, arricchito da pezzi di altre grandi orchestre dell’epoca.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento