Cronaca Tribunali-Castellammare / Piazza Marina

Festino, Romeo invita a reagire: “Non si strumentalizzi il disagio”

Parole di coraggio e conforto sono arrivate ieri dal Cardinale Paolo Romeo durante l'omelia pronunciata alla fine della processione con le reliquie di Santa Rosalia a piazza Marina

Il cardinale Paolo Romeo

Il Cardinale Paolo Romeo invita al cambiamento e a non strumentalizzare il disagio della città. “Il disagio – dice durante l’omelia di ieri sera alla fine della processione con le reliquie di Santa Rosalia - non ha più voce, non è più ascoltato e interpretato, piuttosto è spesso strumentalizzato”. L’arcivescovo ha fatto riferimento, inoltre, alla Santuzza e alla sua funzione “liberatrice”. Romeo ha invitato la città a combattere l’atteggiamento di arrendevolezza sintomo di malessere sociale e culturale: “E’ necessario opporsi – ha detto - all’immobilismo rassegnato che attende che le soluzioni vengano sempre dall’esterno. Rosalia interpreta dinanzi a Dio una voce che è spesso soffocata nella rassegnazione, o che si esprime con la rabbia, che è gridata nelle strade e nelle piazze, ma anche – purtroppo – nelle relazioni quotidiane”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festino, Romeo invita a reagire: “Non si strumentalizzi il disagio”

PalermoToday è in caricamento