rotate-mobile
Cronaca

Il Festino 2016 porterà la firma di Agave, a "raccontarlo" Lando Buzzanca

La società si è aggiudata, provvisoriamente, la gara con un ribasso unico a base d'asta del 7%. La partenza del carro da Palazzo dei Normanni, con una tappa alla Cattedrale. La direzione artistica affidata a Lollo Franco

Agave srl si è aggiudicata l’organizzazione del 392° Festino di Santa Rosalia, che sarà dedicato alla figura di Giuseppe Pitrè, nell’anno del centenario della morte e all’itinerario Arabo-Normanno, inserito dall’Unesco nella "World Heritage List-Patrimonio Mondiale dell’Umanità". Il carro (completamente rinnovato) partirà da Palazzo dei Normanni per poi proseguire lungo corso Vittorio Emanuele facendo tappa alla Cattedrale. La voce narrante sarà di Lando Buzzanca, mentre la direzione sarà affidata a Lollo Franco.

Per questa edizione 2016 è stata stanziata dall’Amministrazione la somma di 254.508 euro (escluso iva). La novità di maggior rilievo consiste nella possibilità per l’Amministrazione Comunale di avvalersi della facoltà di ripetizione del servizio, così come previsto dall’art. 57 del Codice dei Contratti, a condizione che l’aggiudicatario di quest’anno renda una prestazione a regola d’arte.

“Il Festino di quest'anno – ha detto il sindaco Leoluca Orlando - di preannuncia molto interessante in linea con le politiche culturali dell'amministrazione comunale legando tradizione, innovazione e interculturalità. La scelta di un bando biennale renderà anche più semplice l'organizzazione del Festino 2017 e questo rappresenta un importante risultato in termini di organizzazione e programmazione ammnistrativa e delle politiche culturali della città”.

“Grazie al lavoro della commissione e la professionalità degli Uffici Cultura - sottolinea l’assessore alla Cultura, Andrea Cusumano - si giunge all'aggiudicazione del prossimo Festino ai primi di giugno e questa è anche occasione per augurare sin da subito ai palermitani un Festino di successo. Questo Festino, all'insegna della cura per le tradizioni popolari e dell'inossidabile amore per la nostra Santuzza, sarà ispirato all'anima storica e poetica di Giuseppe Pitrè nell'anno del suo centenario”.

Agave srl è risultata prima classificata, ottenendo un punteggio pari ad 83,121 con un ribasso unico a base d’asta del 7%. La seconda classificata, Tecnolive service srl, si è fermata a 64,342 punti con un ribasso unico a base d’asta dell’1,5%. Al fine di  procedere all’aggiudicazione definitiva, i competenti uffici dovranno ora effettuare le verifiche e gli accertamenti previsti dalla legge.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Festino 2016 porterà la firma di Agave, a "raccontarlo" Lando Buzzanca

PalermoToday è in caricamento