menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il carro alla fine di Corso Vittorio Emanuele

Il carro alla fine di Corso Vittorio Emanuele

Festino, in 300mila al Foro italico Successo di piazza per la Santuzza

Nonostante l'edizione "low cost" tanta gente, palermitana e non, ha preso parte alla tradizionale festa popolare in onore della patrona di Palermo. Toccanti lo spettacolo ai Quattro canti ed i fuochi artificiali al Foro Italico

Grande successo per il Festino ieri sera. Una folla festosa, circa trecentomila persone, hanno partecipato alla tradizionale festa popolare in onore della patrona di Palermo che si celebra prima della solenne processione di oggi. Il programma si è svolto rispettando il programma e così alle 21,30 è partita la sfilata che ha accompagnato il carro fino al Foro italico.

Toccante ai Quattro Canti il video interattivo di immagini 3D con le facciate del monumento seguito dal tradizionale grido del nuovo sindaco Leoluca Orlando sul carro: “Viva Palermo e Santa Rosalia” con tanto di cascata di petali. Quindi il tanto pubblicizzato "Fest mob" in via Roma e poi l’ultima tappa a Porta Felice, con 30 attori in scena con un particolare saluto alla Santa. I concerti al prato del Foro Italico sono stati la novità di quest'anno che hanno riscosso molto successo, soprattutto fra i giovani che si sono letteralmente riversati sul prato dove per ragioni di sicurezza sono stati rimossi i birilli di Italo Rota. Alla mezzanotte i "botti" e il concerto con un ensemble del conservatorio, su musiche da film arrangiate da Giuseppe Vasapolli.

Stamattina il Sindaco Leoluca Orlando si è recato al Santuario di Santa Rosalia sul Monte Pellegrino per il tradizionale dono di un cesto di fiori alle reliquie della Santa. Il Santuario ospitava molti cittadini Tamil e Filippini, tradizionalmente devoti della Santa, che hanno ringraziato il Sindaco per aver permesso alle comunità straniere presenti in città di partecipare a pieno titolo al corteo di ieri sera.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento