Tutto pronto per il Festino: luce e rifiuti, super lavoro per Amg e Rap

Le due aziende in campo per preparare al meglio la manifestazione. Completata la verifica sul funzionamento dell’impianto di illuminazione. Gli interventi proseguono lungo le strade che verranno percorse dal carro trionfale

Corso Vittorio Emanuele dopo l'intervento Amg

Meno sei al Festino. Palermo si prepara a uno degli eventi più attesi dell'anno. E continua la corsa contro il tempo per risolvere gli intoppi in vista della serata di domenica. Rifiuti a parte, c'era da risolvere il nodo illuminazione. E in questi giorni gli operatori di Amg Energia hanno avviato le attività di verifica e gli interventi di manutenzione ordinaria legati ai festeggiamenti in onore di Santa Rosalia.

Il Festino di Santa Rosalia entra nel vivo, l'offerta della cera torna dopo 100 anni

"E’ stata completata - dicono dagli uffici Amg - la verifica sul funzionamento dell’impianto di illuminazione, formato da lanterne artistiche, da via Matteo Bonello sino a Porta Felice. Sono stati riaccesi singoli punti luce spenti con attività specifiche di sostituzione di componenti elettrici. Gli interventi proseguono lungo le strade che verranno percorse dal carro trionfale e dalla processione religiosa con l’eliminazione di cavi, di fili e altri elementi sospesi che potrebbero rappresentare ostacoli durante il passaggio del carro e dell’urna d’argento. Gli operatori di Amg Energia con due mezzi dotato di cestello e braccio mobile da 12 metri e da 24 metri hanno dato assistenza anche allo spostamento del carro da via Enrico Albanese sino a piazza del Parlamento".

Per quanto riguarda il fronte rifiuti la Rap è impegnata in una "volata" per superare l'emergenza in vista del Festino, quando migliaia di persone affolleranno le strade. L'emergenza è dettata dal fatto che nell'impianto di Bellolampo non si riesce a trattare tutta l'immondizia che arriva in discarica visto che l'impianto Tmb è stato in parte messo fuori uso per un rogo. L'azienda ha potenziato le squadre per raccogliere i rifiuti utilizzando anche le ruspe. Disagi quasi in ogni quartiere: sono diecimila le tonnellate di spazzatura in strada.

Intanto sul fronte illuminazione proseguono anche le attività di routine da parte delle squadre Amg: un intervento di riparazione consistente è stato definito nella zona di via Di Vittorio, allo Sperone. "E’ stato completato un importante intervento sui due trasformatori a bobina mobile di cabina “Sperone 2” che alimentano i circuiti Annibale Di Francia/Di Vittorio 1 e 2 - dicono da Amg -. I due circuiti coprono una fetta abbastanza ampia di vie del quartiere e alimentano oltre 160 punti luce. Il funzionamento non lineare dei due macchinari ha determinato nei giorni scorsi mancanza di continuità del servizio, che adesso verrà assicurata".

“La nostra società è impegnata su più fronti – sottolinea l’amministratore unico di Amg Energia Spa, Mario Butera – con uno sforzo non indifferente anche in considerazione della riduzione fisiologica del personale per via dei pensionamenti e dello stato di molti impianti di illuminazione cittadini. C’è un grosso impegno sul fronte della riparazione dei guasti, molti dei quali consistenti, e, dall’altro lato, siamo in prima linea al fianco del Comune di Palermo in buona parte degli eventi cittadini, dal concerto di Radio Italia al Festino, alle attività effettuate per la riapertura di Velodromo e teatro di Verdura”.   

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un’attività specifica di manutenzione ordinaria programmata è stata definita, infine, sui punti luce di piazzale Dunant Henry nei pressi del centro commerciale La Torre. Sono state sostituite 15 lampade al sodio alta pressione tubolari da 250 watt e componenti elettrici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: scatta il coprifuoco dalle 23

  • Ordinanza di Orlando, divieti non solo in centro: "Ecco le strade dove non ci si potrà fermare"

  • Conte firma il nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata l'ordinanza di Musumeci

  • Regione, nuova stretta anti Covid: locali chiusi alle 23, dad nei licei e trasporti dimezzati

  • Piazza di Mondello, chiuso ristorante: "Bagno senza sapone e lavoratori in nero"

  • Le mosse anti Covid di Orlando: nessun coprifuoco ma divieto di sostare in strada

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento