Cronaca

Orlando, omaggio floreale al Santuario di Santa Rosalia

Il primo cittadino è stato accolto dal parroco del Santuario. Poco prima della deposizione dei fiori il gruppo musicale Armisch ha intonato un canto in onore della Santuzza

Il sindaco Leoluca Orlando si è recato al Santuario di Santa Rosalia, sul Monte Pellegrino, per il tradizionale omaggio floreale alla Santa. Il primo cittadino è stato accolto dal parroco del Santuario, Don Gaetano Ceravolo, che ha ringraziato "per l'amore e la cura con il quale custodisce un luogo caro a tutti i palermitani". Poco prima della deposizione dei fiori il gruppo musicale Armisch ha intonato un canto in onore della Santuzza.

Successivamente il primo cittadino, insieme al presidente del Consiglio comunale, Salvatore Orlando, e alle massime autorità della città, ha partecipato alla Santa Messa Pontificale celebrata dall'arcivescovo Paolo Romeo, in Cattedrale.

"Il Festino di quest'anno si è ispirato al Giubileo straordinario della Misericordia indetto dal Sommo Pontefice. È per questo motivo che la statua della Santuzza è arrivata dal mare -  ha dichiarato il sindaco - per simboleggiare sia il profondo legame che c'è fra Santa Rosalia e la nostra città, sia per ricordare i migliaia di migranti che, ogni anno, giungono sulle coste della Sicilia e che hanno diritto ad essere accolti con lo stesso rispetto con il quale accogliamo e festeggiamo la Santuzza. Il volto della Misericordia che Rosalia incarna ci aiuti ad apprezzarne il valore e ad accoglierla nella nostra vita, comprendendo che, aprirsi all’altro, è fonte di gioia e che la vera miseria è la nostra, se non sappiamo ospitare e proteggere chi è più debole".

In serata, infine, il sindaco Orlando ha partecipato alla solenne processione con le reliquie di Santa Rosalia, il corteo guidato dall'Arcivescovo di Palermo, il cardinale Paolo Romeo, che ha attraversato tutto corso Vittorio Emanuele per raggiungere piazza Marina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Orlando, omaggio floreale al Santuario di Santa Rosalia

PalermoToday è in caricamento