Gli studenti dell'Euroform si sfidano per la “Festa della Repubblica"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Armati di pala e palino da un lato, frusta e sac a poche dall'altro. Tanto olio di gomito, spirito di competizione ed entusiasmo. Ottanta alunni dell'Euroform, del ramo Agroalimentare, si sono sfidati fino all'ultimo ingrediente nel corso della prima edizione “Festa della Repubblica all’Euroform - Un viaggio dalla Monarchia alla Repubblica” svoltasi ‪oggi‬ dalle 8.30 ‪alle 14.00‬ nella Scuola dei Mestieri, in via Quarto dei Mille, a Palermo. Due le competizioni: pizza e dessert. Un unico obiettivo: valorizzare le loro competenze e abilità professionali.     

Ad aggiudicarsi la vittoria nella categoria pizzeria gli studenti Cataldo e Pollaci con la pizza White. Nella categoria di pasticceria ha conquistato il primo posto Mario Guida e Paolo Gebbia con una torta alla crema chantilly e fragoline. Hanno vinto 2 planetarie. Al secondo Luana Mulè Ilenia Badagliacco con una torta alla crema al cocco. Hanno vinto una divisa completa da pasticcere. Al terzo Walter Patti e Gabriella Inzerra con una torta al cioccolato con crema al cioccolato bianco e ciliegie al whisky. Hanno vinto una giacca da lavoro personalizzata. Quaranta le squadre in gioco: 32 si sono cimentate nella realizzazione delle pizze, 8 in pasticceria. A presenziare alla manifestazione, circa 400 alunni delle quattro sedi dell’Euroform. I ragazzi sono stati valutati da una giuria tecnica composta da pizzaioli professionisti e master pastry chef. L’iniziativa, nata in occasione della Festa della Repubblica, ha visto gli studenti riproporre in modo originale un viaggio che interessa la Sicilia dagli anni ’40 agli anni ’60, con elaborati di indirizzo estetica, parrucchieria, moda ed agroalimentare. Nel corso della manifestazione, studenti e docenti hanno realizzato sul palco un’estemporanea di make-up ed hairstyling tricolore e dalla Monarchia alla Repubblica. Non sono mancati giochi e quiz a squadre e diversi laboratori tra i quali l’innovativo di intrecci realizzato dagli studenti del corso Operatore del’abbigliamento. 

Torna su
PalermoToday è in caricamento