Festa della Repubblica, anche a Palermo celebrazioni seguendo regole anti Covid

Eventi in piazza Vittorio Veneto e all'ingresso del Teatro Massimo. Il messaggio del presidente della Repubblica letto dal prefetto. Villa Whitaker, Villa Pajno, Palazzo delle Aqile illuminati dal Tricolore

Le Frecce Tricolori su Palermo - foto di Hermes Pupella

Anche Palermo celebra il 74simo anniversario della proclamazione della Repubblica. Quest'anno, a causa dell'epidemia, in tutta Italia gli eventi subiranno delle modifiche rispetto alla "tradizione". 

Il programma: alle 9 in piazza Vittorio Veneto deposizione da parte del prefetto Giuseppe Forlani di una corona commemorativa al Monumento ai Caduti. Alle 9,30, in piazza Verdi, all'ingresso del Teatro Massimo, alla presenza delle autorità civili e militari, dopo l'alzabandiera, lettura del messaggio del presidente della Repubblica. Presenti anche il sindaco Leoluca Orlando e il sovrintendente Francesco Giambrone. "La cerimonia - precisano alla Prefettura - nel rispetto delle disposizioni impartite per l'emergenza Covid-19" finalizzate a evitare assembramenti.

"Una scelta significativa che ricorda il ruolo fondamentale della cultura e delle istituzioni nella promozione e tutela dei valori democratici della Repubblica e della sua Costituzione – dice il sindaco Leoluca Orlando - Un momento importante per celebrare l'unità del Paese ricordando a tutti l'importanza del prendersi cura delle persone, come del nostro patrimonio culturale".

"Sono lieto che ancora una volta il Teatro Massimo sia al centro della vita della città e ancor di più in occasione della cerimonia che celebra i valori fondanti della nostra Repubblica – aggiunge Francesco Giambrone - La riapertura per questa straordinaria occasione dei cancelli del teatro, ancora chiuso al pubblico per le restrizioni di sicurezza legate al coronavirus, è il migliore auspicio per la ormai prossima completa ripartenza di tutte le attività”.

Per l'occasione le facciate di Villa Whitaker, sede della Prefettura e di Villa Pajno, residenza del prefetto, sono illuminate col Tricolore. ll prefetto ha rivolto l'invito "a procedere con analoga iniziativa anche a tutti i sindaci e commissari straordinari della provincia, quale testimonianza di unità e condivisione collettiva degli ideali costituzionali e dei simboli repubblicani".

Invito raccolto dal sindaco Leoluca Orlando, che ha dato indicazioni perchè la facciata di Palazzo delle Aquile sia illuminata con i colori della bandiera. Anche le colonne esterne del Teatro Massimo saranno illuminate dal Tricolore.

Nei giorni scorsi, per volere del ministero della Difesa, le Frecce Tricolori hanno sorvolato tutto lo Stivale, Palermo inclusa, per un abbraccio virtuale proprio in vista del 2 giugno.

Articolo aggiornato l'1 giugno 2020 alle ore 18.10

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Musumeci: in Sicilia negozi chiusi la domenica e nei festivi

  • Sottopassi di viale Regione chiusi, allagamenti e spiaggia "sparita": Palermo dopo una notte di maltempo

  • "Caricate i posti o la Sicilia diventa zona rossa": bufera per l'audio del dirigente della Regione

  • Dal nuovo Riina al nipote di Michele Greco, boss ballano la techno: spot shock di Klaus Davi

  • Tamponi nelle scuole, l'Asp rende noto il calendario: ecco gli istituti coinvolti

  • Incidente al drive in della Fiera, malore dopo il tampone: marito e moglie con auto contro il muro

Torna su
PalermoToday è in caricamento