Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Guerra in Libia, 18 feriti gravi da domani curati al Policlinico

Arriveranno con un aereo militare intorno alle 17,30 e saranno subito trasferiti in ospedale. L’università ha messo a disposizione un team d'emergenza formato da sette primari

Feriti della guerra libica all'aeroporto di Bergamo

Palermo capitale della solidarietà medica. Domani pomeriggio, intorno alle 17.30, all'aeroporto Falcone-Borsellino arriveranno 18 persone ferite gravemente negli scontri in Libia. L’accordo tra Autorità temporanea di Bengasi e ministero degli Affari esteri coinvolge infatti anche l’università che ha messo a disposizione un team d'emergenza formato da sette primari del Policlinico. Tra i feriti, che arriveranno con un aero militare e saranno trasferiti al Policlinico con 18 ambulanze, c'è anche una donna. “Tutti - spiega Giacomo De Leo, preside della facoltà di Medicina di Palermo - hanno ferite multiple e sono stati già operati a Bengasi per essere stabilizzati e quindi trasportati a Palermo. I pazienti verranno portati in chirurgia d'urgenza e poi ricoverati nei vari reparti”.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guerra in Libia, 18 feriti gravi da domani curati al Policlinico

PalermoToday è in caricamento