Cronaca

Feltri si chiede se Messina Denaro "sia davvero un assassino": è bufera

L'ex direttore di Libero, capolista di Fratelli d'Italia alle regionali, contestato dopo il suo messaggio su Twitter

Ondata d'indignazione, su Twitter, per una frase postata da Vittorio Feltri su Matteo Messina Denaro. L'ex direttore di Libero ha scritto giovedì: "Ma siamo sicuri che Messina Denaro sia un assassino?". Una frase che non è passata sotto silenzio, benché Feltri (che è capolista di Fratelli d'Italia alle elezioni regionali del 12 e 13 febbraio) avesse in precedenza esultato, come praticamente tutta l'Italia, per la cattura del super latitante.

Molto probabilmente si è trattato di una provocazione, di quelle alle quali il giornalista bergamasco ci ha abituati. Numerose, comunque, le risposte: da quelle indignate a quelle sarcastiche (come un utente che scrive "ma no Vitto' che vai pensando, è solo uno che riempie i cimiteri a gratis").

Tra le repliche non sono mancate quelle di alcuni esponenti politici. Come Nicola Fratoianni, deputato e segretario di Sinistra Italiana, che ha scritto: "Complimenti a Giorgia Meloni per il capolista di Fratelli d'Italia alle elezioni lombarde. Davvero un bel messaggio...". Durissimo Pierfrancesco Majorino, candidato presidente della Regione Lombardia per il centrosinistra e il Movimento 5 Stelle: "Vittorio Feltri si chiede se Matteo Messina Denaro, il super boss autore di omicidi efferati, implicato nelle stragi di Capaci e via d’Amelio e con una ventina di ergastoli sulle spalle, sia davvero un assassino. E’ una frase indegna e non ho parole per esprimere il mio disgusto. Non ci sono giustificazioni di sorta".

"Feltri deve scusarsi immediatamente e Fdi deve subito prendere le distanze ritirando la sua candidatura. Non lo faranno, diranno che è una boutade. E' l’esatto contrario. E' una frase gravissima e il ritiro della candidatura è una questione di dignità e rispetto per tutte le vittime di mafia e per tutti i cittadini", ha concluso Majorino.

fonte MilanoToday

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Feltri si chiede se Messina Denaro "sia davvero un assassino": è bufera
PalermoToday è in caricamento