rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Cronaca

Falsi operatori cercano di convincere utenti a sottoscrivere contratti spacciandosi per volontari di Federconsumatori

Lillo Vizzini: "Pratica commerciale scorretta da parte di operatori di gestori di energia elettrica e gas"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Stiamo ricevendo telefonate di cittadini che ci segnalano l’attuazione di una pratica commerciale scorretta da parte di operatori di gestori di energia elettrica e gas. Nei mesi scorsi le segnalazioni sono state sporadiche, ma ora i casi sono diventati particolarmente frequenti.

“Operatori con pochi scrupoli si spacciano per volontari di Federconsumatori, mirando così ad aumentare la propria credibilità e, soprattutto, sperando che questo induca gli utenti a sottoscrivere un  novo contratto e cambiare fornitore sia di energia elettrica, sia del gas” denuncia Lillo Vizzini, presidente di Federconsumatori Palermo. “Le segnalazioni che abbiamo ricevuto descrivono sempre la stessa dinamica: il procacciatore contatta l'utente telefonicamente oppure si reca di persona presso la sua abitazione, spiegando che da alcune indagini effettuate dalla ns. Associazione sarebbero emersi prezzi eccessivi per le forniture di luce e gas nella zona di residenza del potenziale acquirente”.

Si tratta di una vera e propria truffa, che mette in cattiva luce la Federconsumatori, sfruttandone illegittimamente il nome e la reputazione, e inganna i potenziali clienti. “La nostra Associazione è senza scopo di lucro, non vende nulla a nessuno e non certifica né garantisce prodotti o aziende: il nostro operato consiste nel tutelare e difendere i diritti dei cittadini” continua Vizzini “Invitiamo dunque a prestare la massima attenzione nella sottoscrizione di nuovi contratti per la fornitura di energia elettrica e gas, non dando credito a questi falsi operatori. Vista la gravità di quanto accade, esortiamo chiunque riceva tali proposte ad effettuare una segnalazione alle forze dell'ordine e a comunicare l'episodio allo sportello Federconsumatori, telefonando al numero 0916173434, o inviando una mail a federconsumatori_pa@libero.it”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Falsi operatori cercano di convincere utenti a sottoscrivere contratti spacciandosi per volontari di Federconsumatori

PalermoToday è in caricamento