Cronaca Resuttana-San Lorenzo / Viale Ercole

Favorita, weekend senza auto in viale Ercole: si continua a giugno

E' quanto stabilito dall'ordinanza firmata dall'assessore alla Mobilità Giusto Catania. A maggio la strada sarà chiusa, tra il cancello del Chiusino e piazzale dei Matrimoni, un solo giorno nel fine settimana. Organizzate numerose attività

Favorita, stop alle auto in viale Ercole (foto archivio)

Weekend senza auto in Favorita. Viale Ercole sarà chiusa al traffico domenica 18 maggio, dalle ore 10 alle ore 18. E sarà lo stesso anche  sabato 24 maggio, domenica 1 e lunedì 2 giugno, nonché tutti i seguenti weekend di giugno. E’ quanto stabilisce l’ordinanza firmata oggi dall'assessore alla Mobilità Giusto Catania.

Per il mese di maggio, la chiusura di viale Ercole, nel tratto tra il cancello del Chiusino e il cosiddetto piazzale dei Matrimoni, si limiterà ad un solo giorno del weekend per la coincidenza con altri avvenimenti che richiederanno l'impegno della polizia municipale e per non creare eccessivi problemi al traffico cittadino. Sabato prossimo, infatti, la squadra del Palermo giocherà in casa e già dal pomeriggio saranno chiuse al traffico molte strade intorno allo stadio Barbera. Domenica 25 maggio saranno aperti i seggi elettorali (LEGGI ANCHE: SPECIALE EUROPEE) per l’elezione del nuovo Parlamento europeo.

Per i giorni di chiusura al traffico automobilistico della Favorita sono state organizzate numerose iniziative dall'assessorato allo Sport in collaborazione con diverse associazione: partite di calcetto, di pallavolo e anche un appuntamento per corridori e marciatori. L’assessorato della Cultura ha organizzato invece un appuntamento per i più piccoli di fronte al Museo Pitrè: per i prossimi weekend, la mattina, sono state organizzate delle visite guidate del museo studiate per i bambini, che poi potranno colorare degli aquiloni prendendo spunto dalle cose viste nel museo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Favorita, weekend senza auto in viale Ercole: si continua a giugno

PalermoToday è in caricamento