Farmaci a domicilio su due ruote, decolla l'idea rivoluzionaria di 4 palermitani

Arriva Pharmap, la prima piattaforma italiana che permetterà a studenti, anziani e lavoratori di ricevere medicine a domicilio in poco tempo

Lunghe file per richiedere una prescrizione, tragitti complicati o impossibili per chi non può uscire di casa per recarsi in farmacia e le attese per ottenere un farmaco. Da oggi tutto questo potrebbe cambiare in meglio grazie a un'applicazione nata a Milano ma con un cuore tutto palermitano. Richiedere un prodotto farmaceutico e riceverlo a casa in 45 minuti tramite la consegna su due ruote con un biker. Ecco Pharmap, la prima piattaforma italiana, ideata da quattro giovani palermitani, che permetterà a studenti, anziani e lavoratori di ricevere a domicilio e in poco tempo medicine, cosmetici o qualsiasi altro prodotto in vendita nelle farmacie.

La piattaforma è stata lanciata l'1 ottobre a Milano ma poi saranno coinvolte tutte le altre città italiane. "Per accedere al servizio bastano poche mosse - spiega Giuseppe Mineo, cofondatore della società insieme a Fausto Sciabica, Giulio Lo Nardo e Davide Mariolo -. Si entra nel sito www.pharmap.it e si inserisce il proprio indirizzo. Poi si sceglie la farmacia, tra quelle che aderiscono all'iniziativa, si selezionano i prodotti da ordinare e il metodo di pagamento come carta di credito, carta prepagata, bancomat o Paypal. Una volta completata l'operazione si dovranno attendere 45 minuti perché uno dei nostri Pharmaper, come chiamiamo i nostri veloci fattorini-biker, raggiunga l'indirizzo indicato".

Attraverso l'App è possibile anche programmare la consegna, impostando l'orario più comodo. O anche effettuare l'ordine telefonicamente, con una chiamata al numero verde, presto attivo, che offrirà supporto tecnico a chi non è avvezzo all'economia digitale. "Questo progetto - racconta Giuseppe Mineo - nasce durante la mia formazione a Oxford. Avevo la febbre e bisogno di alcuni farmaci. Purtroppo però ero solo e nessuno poteva aiutarmi. Così si è accesa una scintilla. Poi, insieme ai miei 3 soci, è cominciato un percorso di analisi con l'obiettivo di digitalizzare il mondo farmaceutico e sanitario: è nata così la 4K srls e subito dopo lo sviluppo vero e proprio della piattaforma software".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Pharmap permette di selezionare, da una "banca dati", i prodotti della farmacia preferita consentendo di verificare la disponibilità e/o di chiedere un consiglio al farmacista tramite una chat attiva. Scelti i prodotti, il Pharmaper, il fattorino a due ruote, andrà nella farmacia individuata e acquisterà i prodotti scelti in meno di un'ora o all'orario preferito, impostando una "consegna personalizzata", insieme allo scontrino emesso dalla farmacia. Nel caso servisse la ricetta, sarà lo stesso bikers a interessarsi a ritirarla prima. "Abbiamo un fantastico team di professionisti che partecipano a campionati nazionali e internazionali di 'delivery cicling' - continua Mineo - . Pharmap è disponibile gratis sui rispettivi AppStore, Apple e Android. Offre anche un servizio di Fast-track direttamente in farmacia, che permette di ottimizzare i tempi di acquisto bloccandone la disponibilità e consentendoti di saltare la fila al momento del ritiro del prodotto. Il nostro pay off è 'Healtat Home, salute a casa', il servizio che abbiamo deciso di offrire risponde alla domanda reale di una società in cui la popolazione matura cresce esponenzialmente e quella più giovane vive di corsa, spesso organizzata in famiglie mononucleari, cui nessuno finora aveva dato risposta. Adesso siamo arrivati noi".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: scatta il coprifuoco dalle 23

  • Ordinanza di Orlando, divieti non solo in centro: "Ecco le strade dove non ci si potrà fermare"

  • Regione, nuova stretta anti Covid: locali chiusi alle 23, dad nei licei e trasporti dimezzati

  • Le mosse anti Covid di Orlando: nessun coprifuoco ma divieto di sostare in strada

  • Maestra positiva al Covid e classe d'asilo in quarantena, i genitori: "Comunicazione arrivata tardi"

  • Ditta privata danneggia conduttura, mezza città senz'acqua

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento