Faraone: "Ok all'assunzione di 45 collaboratori scolastici palermitani"

Il presidente dei senatori di Italia Viva: "Avevano subìto una palese ingiustizia burocratica, nonostante avessero vinto il concorso infatti non erano stati assunti". L'emendamento è stato approvato in commissione cultura alla Camera

"Grazie ad Italia Viva è stato approvato in commissione cultura alla Camera l’emendamento a firma del deputato nazionale, Gabriele Toccafondi, che consente di entrare nei ruoli del Miur ai 45 collaboratori scolastici della Provincia di Palermo che, vittime di una palese ingiustizia burocratica, nonostante avessero vinto il concorso non erano stati assunti". A parlare è il presidente dei senatori di Italia Viva, Davide Faraone.

"Questo risultato - ha aggiunto - è un altro passo in avanti nella direzione della stabilizzazione di tutti i collaboratori scolastici di Palermo che per troppi anni hanno vissuto una condizione di precariato. Oggi segniamo un passo importante in un percorso che abbiamo iniziato sin da quando ho ricoperto il ruolo di sottosegretario al ministero dell’Istruzione. Non dobbiamo considerare questa vicenda conclusa - continua Faraone - e garantisco sin da subito l’impegno personale e del gruppo affinché, con la legge di stabilità in discussione in Senato, anche gli ultimi 119 collaboratori scolastici siano assunti. E’ un dovere nei confronti dei tanti lavoratori e delle loro famiglie che da troppo tempo vivono nella precarietà, nonostante abbiano per anni svolto un servizio essenziale per la collettività".

"E' una svolta nel percorso di stabilizzazione - ha commentato il consigliere di Iv al Consiglio comunale di Palermo - Dario Chinnici.e dà finalmente risposte a lavoratori che da anni garantiscono un servizio indispensabile. Adesso il prossimo obiettivo sarà la legge di stabilità, in cui Italia Viva combatterà per gli altri 119 collaboratori che vanno ancora assunti".

Articolo aggiornato alle ore 15.33 del 21 novembre 2019

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stretta anti covid, ecco l'ordinanza: mascherine all'aperto, divieto di stazionare in strada

  • Virus, verso una nuova ordinanza: mascherine obbligatorie all'aperto e stretta sulla movida

  • Pizzaiolo positivo al Coronavirus, chiuso lo storico panificio Graziano

  • Corso Calatafimi, si sente male mentre passeggia in strada: morto un uomo

  • "Gestiva il pizzo a Ballarò", arrestato dopo due mesi di latitanza Alfredo Geraci

  • Reddito di cittadinanza, per il mese di sospensione potranno essere chiesti i buoni spesa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento