Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca

In uscita "Fango e luna", l’ultimo libro di Francesco Ruffino Rossi

Il complesso rapporto tra uomo e donna al tempo della crisi sociale

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Francesco Ruffino Rossi pubblica la sua ultima fatica letteraria: Fango e Luna, raccolta poetica con cui l'autore analizza attraverso un amore ostacolato dalle circostanze concatenate alla crisi economica, le dinamiche insite nel rapporto di coppia. Il racconto di un amore cercato tra la lotta al disagio economico e l'affermazione dei propri sentimenti. Dalle strofe delle sue poesie emerge tutta la caparbietà e la rabbia di un individuo impotente davanti al malessere scaturito da una decadenza sociale collettiva. Solo l'amore può salvare gli uomini in un'epoca in cui perdono ogni bene e ogni certezza, Fango e Luna è il canto di un individuo che davanti alle difficoltà del suo tempo trova la forza e la tenacia di reagire alle contrarietà credendo nel sentimento nutrito per la sua donna, che le circostanze avverse della vita gli impediscono di avere vicino. La rappresentazione drammatica di chi ha dovuto rinunciare a vivere la propria vita in seguito alla perdita del lavoro che le precarie condizioni sociali gli impediscono di ritrovare. Una società inerme che impedisce ogni espressione individuale e atrofizza ogni tentativo di emergere a scapito perfino dei sentimenti, un travaglio esistenziale che Francesco Ruffino Rossi materializza attraverso le due unità fondamentali della società: uomo e donna.

Molte delle poesie presenti nel volume sono state interpretate dall'attore teatrale Franco Picchini, il libro è edito da Suggestioni Mediterranee, la copertina è stata illustrata dall'artista romagnola Marta Fiorentini e la IV di copertina è stata curata da Maria Castello.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In uscita "Fango e luna", l’ultimo libro di Francesco Ruffino Rossi

PalermoToday è in caricamento