Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Intera famiglia in ospedale per avere mangiato mandragora, sequestrato market a Ballarò

I malcapitati, una volta ricevute le prime cure, hanno detto alla polizia dove avevano fatto la spesa e sono quindi scattati i controlli con l'aiuto del personale Asp. E' emerso che il titolare del negozio non aveva le autorizzazioni comunali e sanitarie. Da qui anche una maxi multa

Nella notte tra giovedì e venerdì scorso un'intera famiglia è finita in ospedale dopo aver mangiato della mandragora, acquistata in un minimarket del mercato di Ballarò. I malcapitati, una volta ricevute le prime cure, hanno detto alla polizia dove avevano avevano fatto la spesa e sono quindi scattati gli accertamenti con l'aiuto del personale Asp.

Al loro arrivo nel negozio indicato, i poliziotti del commissariato Oreto hanno notato che altra verdura dello stesso tipo era ancora in vendita. Hanno poi accertato che la Scia presentata dal gestore dell'attività era stata rigettata dagli uffici competenti e il negozio è risultato "carente delle autorizzazioni comunali e sanitarie", ragioni per le quali è stata sospesa immediatamente la vendita al dettaglio. Il locale è stato posto sotto sequestro amministrativo ed è scattata una multa da 3.0980 euro. 

Ulteriori contestazioni sono state elevate in merito al sequestro sanitario della merce posta in vendita, con una sanzione pari a 1.500 euro; alla mancanza della Scia sanitaria con altra sanzione da 3.000 euro; alla mancanza del manuale Haccp con multa da 2.000 euro e infine a carenze di requisiti igienico sanitari e strutturali, con sanzione pari a mille euro. Tutti i prodotti deperibili e non tracciabili, circa 426 chili, sono stati posti sotto sequestro amministrativo.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Intera famiglia in ospedale per avere mangiato mandragora, sequestrato market a Ballarò

PalermoToday è in caricamento