Falsomiele, combattimenti clandestini tra cani: denunciate cinque persone

I carabinieri sono intervenuti nel cortile Meli e hanno individuato i cinque, tutti di età compresa tra i 36 ed i 48 anni: sono stati bloccati mentre si allontanavano in tutta fretta. Protagonisti dei combattimenti anche un pitbull e un american bulldog

Combattimento tra cani nel quartiere Falsomiele: denunciate cinque persone. I carabinieri con il concorso del personale della polizia municipale, sono intervenuti nel cortile Meli. Le gazzelle sono giunte sul posto e hanno individuato i cinque soggetti, tutti di età compresa tra i 36 ed i 48 anni, i quali sono stati bloccati mentre si allontanavano in tutta fretta.

Nel corso delle ispezioni effettuate è stato accertato che, in un terreno di proprietà di un 43enne, erano detenuti in pessime condizioni igienico-sanitarie cinque cani di cui due di razza “american staffordshire terrier”, uno di razza “pitbull”, uno di razza “meticcio” ed uno di razza “american bulldog”. I cani erano sprovvisti di microchip e di codice aziendale.

Dopo gli accertamenti del caso, i quattro individui identificati, nonché il proprietario del terreno in cui sono stati rinvenuti i cani, sono stati deferiti in stato di libertà poiché ritenuti responsabili del reato di maltrattamento di animali. Inoltre, sulla scorta delle risultanze investigative, i carabinieri non escludono che questo spazio potesse prestarsi all’uso di cani per impegnarli in combattimenti ed a tal proposito le indagini sono ancora in corso.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in moto, morto cuoco palermitano di 36 anni a Padova

  • Polizzi Generosa, netturbino morto folgorato: colpito da un fulmine mentre lavorava

  • Più di 7 milioni di euro di immobili all'asta, come aggiudicarsi le 36 case in viale del Fante

  • E' morto il fratello di Franco Franchi: per più di 30 anni gestì il bar di via Cavour

  • "Tale e quale show", palermitana stupisce tutti con l'interpretazione di Lady Gaga

  • Ex imprenditore trovato morto in casa, giallo a Terrasini: indagano i carabinieri

Torna su
PalermoToday è in caricamento