Mercoledì, 12 Maggio 2021
Cronaca Bonagia / Via della Cingallegra

Falsomiele, sorpreso mentre ruba le panchine della villetta comunale: arrestato

Con l'accusa di tentato furto, in via Cingallegra, i carabinieri hanno colto sul fatto e fermato un palermitano di 54 anni, che ha poi ammesso le proprie responsabilità

Carabinieri a Falsomiele

E' stato sorpreso dai carabinieri mentre asportava 4 panchine dai giardini pubblici di una villetta comunale a Falsomiele. Con l'accusa di tentato furto i militari hanno arrestato Francesco Romano, palermitano di 54 anni. E' successo ieri pomeriggio in via Cingallegra. Una pattuglia di motociclisti del Nucleo Radiomobile del comando provinciale - impegnata in un servizio di controllo del territorio - ha notato un autocarro che aveva nel cassone due panchine verdi di ferro.

Nella villetta comunale invece altre due panchine erano già state divelte, ed erano "pronte" a essere caricate sul motocarro di Romano. All’interno del mezzo i carabinieri hanno rinvenuto due mazzuoli che sono stati posti sotto sequestro. "Il cinquantaquattrenne - dicono i militari dell'Arma - di fronte all’evidenza dei fatti ha riconosciuto le proprie responsabilità ed è stato arrestato". francesco romano-4

La refurtiva, il cui valore complessivo ammonta a 3.200 euro, è stata recuperata e restituita al personale del Comune, giunto nel frattempo sul posto. L’arrestato - dopo esser stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari - è stato giudicato con il rito direttissimo a seguito del quale, dopo la convalida, è stato condannato all’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Falsomiele, sorpreso mentre ruba le panchine della villetta comunale: arrestato

PalermoToday è in caricamento