menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Voci su presunte assunzioni all’Amat, l’azienda: “Una truffa, denunciateli”

Si tratterebbe di personale per la vendita dei biglietti a bordo degli autobus. "Mai attivate procedure di reclutamento. Chi propone partecipazioni per selezioni, a pagamento, commette un imbroglio"

Da mesi si rincorrono voci su presunte assunzioni di personale per la vendita dei biglietti a bordo dei mezzi dell’Amat. L’azienda smentisce con vigore e lancia un appello ai cittadini. “E’ solo una stupidaggine, che viene messa in giro ad arte per tenere vive le aspettative di coloro che, sfortunatamente, si trovano senza occupazione – spiega Mario Bellavista, presidente dell’Amat -. L’azienda non ha mai attivato procedure per l’assunzioni di queste ed altre figure professionali, né convenzioni o accordi con associazioni o società che svolgono queste attività. Chi vi propone la partecipazione a una selezione per un lavoro che non esiste, facendosi peraltro pagare, non commette altro che una truffa. Diffidate da questi truffatori e denunciateli alle autorità”.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento