"Facciamo luce sul tumore al pancreas": a Carini i monumenti si illuminano di viola

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Il 21 Novembre la città di Carini aderirà alla proposta di sensibilizzazione di "Nastro Viola" illuminando alcuni monumenti della piazza. Si tratta di far luce sulla lotta contro il tumore al pancreas, uno dei tumori più pericolosi perché esso dà sintomi facilmente confondibili con altri disturbi meno gravi.

La famiglia Sampino, che dopo la loro grave perdita del caro Giovanni Sampino ha effettuato una donazione a "Nastro Viola", ha particolarmente preso a cuore questa iniziativa, proponendola al Comune di Carini. In ricordo di Giovanni, dunque, il Comune di Carini giorno 21 Novembre a partire dalle ore 17 illuminerà di viola i monumenti della piazza. Alle ore 16,30 ci incontreremo al Cineteatro Totuccio Aiello, dove inaugureranno l'evento il nostro Signor Sindaco Giovì Monteleone e il nostro Padre Giacomo Sgroi che si sono mostrati abbastanza sensibili alla tematica da noi proposta.

A seguire faremo una fiaccolata fino alla piazza dove pregheremo per tutti coloro che non sono più con noi a causa di questa brutta malattia e anche per coloro che combattono con tutte le loro forze per vincere questa battaglia. Confidando nella vostra presenza, vi aspettiamo giovedì 21 Novembre e vi ringraziamo anticipatamente per aver condiviso con noi questo evento e soprattutto per aver reso memoria a papà. Grazie di cuore. Famiglia Sampino.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento