Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca Tribunali-Castellammare / Piazza Pretoria

Dipendente Gesip resta senza casa, in auto davanti Palazzo delle Aquile

Nell'ultimo mese la sua Peugeot è diventata il tetto sotto il quale dormire. Nel portabagagli tutto il necessario per poter vivere. Da agosto è senza stipendio, ora è in attesa di notizie dal Comune

La signora Mariarosa a piazza Pretoria - foto Campolo

Da agosto è rimasta senza stipendio, il proprietario della casa presa in affitto l'ha sfrattata ed ora passa le sue notti fra la sua vecchia Peugeot 206 ed un box affittato a Pioppo. È la storia di una dipendente Gesip, Mariarosa Romeo, madre di tre figli (di 28, 23 e 8 anni) ed ex moglie di un altro dipendente dell'azienda partecipata, che da stamattina per protesta staziona con la sua auto davanti a Palazzo delle Aquile, sede del Comune.

"Dormo in macchina da 20 giorni - racconta - ed è una situazione proprio insostenibile. Avevo una bella casa, un lavoro, potevo fare la spesa, pagare l'affitto e garantire una vita decente, alla mia famiglia. I miei figli sono andati a stare dalla nonna. Non ho più neanche gli alimenti del mio ex marito, dato che anche lui lavorava alla Gesip".

La storia appare molto delicata. La donna da ormai quasi un mese dorme in auto a piazza Bellini. Questa mattina, alle luci dell'alba, si è spostata con la sua automobile a piazza Pretoria, dove stazionano ormai da tempo diverse vetture e camionette delle forze dell'ordine. "Non posso andare avanti così - spiega la signora Romeo - non ho nulla di tutto ciò che mi serve per avere una vita dignitosa. Anche il box è combinato male: lamiere da tutte le parti, entra acqua e non ho i servizi igienici".

Nel portabagagli tutto il necessario per poter vivere: una bacinella da utilizzare come wc, un secchio per l'immondizia, un fornello da campeggio, una coperta lasciata sul sedile posteriore. Nei vari vani portaoggetti qualche merendina, qualche fazzoletto profumato e qualche ricordo di casa. Da giorni attende una risposta dal Comune: "Ho parlato con il presidente del consiglio comunale, Totò Orlando. Conosce la mia situazione e attendo che mi dia qualche aggiornamento".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dipendente Gesip resta senza casa, in auto davanti Palazzo delle Aquile

PalermoToday è in caricamento