Cronaca Montepellegrino / Via Brigata Aosta

Evade dagli arresti domiciliari, carabinieri fermano un pregiudicato

Un uomo di 44 anni, condannato per trasporto abusivo di rifiuti pericolosi, sorpreso fuori dalla sua abitazione. Nell'ultimo week-end 27 denunce e 30 giovani segnalati per uso di droghe

G.L.P., 44 anni

Un arresto per evasione dai domiciliari, 27 persone denunciate e 30 giovani segnalati all’Ufficio territoriale del governo. Questo è il bilancio di un week-end di controlli da parte dei carabinieri. Che hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato del pregiudicato G.L.P., 44 anni. L’uomo, agli arresti domiciliari per trasporto abusivo di rifiuti pericolosi è stato sorpreso dalla pattuglia al di fuori della propria abitazione di via Brigata Aosta e pertanto custodito nelle camere di sicurezza in caserma. Nella giornata di ieri è stato sottoposto al rito direttissimo. Dopo la convalida il Giudice ha disposto nuovamente la misura cautelare degli arresti domiciliari.

Nel corso dell’ultimo week-end sino all’alba, le pattuglie del nucleo radiomobile hanno deferito in stato di libertà 10 persone per guida in stato di ebbrezza con ritiro di altrettante patenti; 7  persone per “guida senza patente”; 3 persone sorprese guidare senza assicurazione; 2 persone per ricettazione, poiché fermati alla guida di 4 autoveicoli proventi di furto; 5 persone responsabili di “detenzione illegale di armi e oggetti atti ad offendere”. E inoltre hanno provveduto al segnalamento di 30 giovani all’Ufficio territoriale del governo in quanto accertati assuntori di sostanze stupefacenti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Evade dagli arresti domiciliari, carabinieri fermano un pregiudicato

PalermoToday è in caricamento