Evade dai domiciliari, palermitano rintracciato dai carabinieri e arrestato

Finisce in carcere un uomo di 43 anni: era sottoposto agli arresti domiciliari in una comunità terapeutica di Campobello di Mazara per vari reati ma si era allontanato arbitrariamente dalla struttura senza la prevista autorizzazione

Evade dai domiciliari e viene arrestato. I carabinieri hanno eseguito una ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di Massimiliano Giallombardo, palermitano di 43 anni. E' successo sabato: l’uomo, che era sottoposto agli arresti domiciliari in una comunità terapeutica di Campobello di Mazara per vari reati, si era allontanato arbitrariamente dalla struttura senza la prevista autorizzazione. E' scattato così il piano di ricerca organizzato dai carabinieri della stazione di Mazara del Vallo, svolto con la collaborazione dei colleghi dell’Arma di Palermo. Giallombardo è stato rintracciato e arrestato per evasione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Il palermitano - dicono i carabinieri - è stato accompagnato nella casa circondariale di Trapani, secondo quanto disposto dal giudice che, dopo aver valutato la grave violazione commessa ha ordinato per lui l’applicazione della misura più afflittiva della detenzione in carcere. Questo risultato operativo è frutto della costante e attenta attività di controllo delle persone detenute ai domiciliari".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stretta anti covid, ecco l'ordinanza: mascherine all'aperto, divieto di stazionare in strada

  • Virus, verso una nuova ordinanza: mascherine obbligatorie all'aperto e stretta sulla movida

  • Pizzaiolo positivo al Coronavirus, chiuso lo storico panificio Graziano

  • Corso Calatafimi, si sente male mentre passeggia in strada: morto un uomo

  • "Gestiva il pizzo a Ballarò", arrestato dopo due mesi di latitanza Alfredo Geraci

  • Reddito di cittadinanza, per il mese di sospensione potranno essere chiesti i buoni spesa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento