rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Cronaca Zisa / Via Giacomo Serpotta

Via Serpotta, lavori per la metro: danni a palazzina, residenti evacuati

Gli abitanti hanno allertato i vigili del fuoco dopo la comparsa di alcune crepe e dopo aver sentito scricchiolii dei muri. Ieri il sopralluogo dei tecnici: gli scavi delle gallerie avrebbero intaccato le fondamenta dell'edificio

Crepe e qualche scricchiolio di troppo. Così i residenti di una palazzina di tre piani in via Serpotta, nei pressi di corso Finocchiaro Aprile, hanno allertato i vigili del fuoco. Che dopo un sopralluogo ai tecnici comunali dell’edilizia privata hanno deciso per lo sgombero a causa di rischio crollo. La palazzina, dove abitano quattro famiglie, infatti avrebbe subito gravi lesioni in seguito ai lavori per la realizzazione della linea della metropolitana che, nella zona dell'Olivuzza, stanno interessando un tunnel in corso d'opera. Gli scavi delle gallerie, secondo i primi accertamenti, avrebbero intaccato le fondamenta dell’edificio.

Stamattina vigili del fuoco e agenti della polizia municipale si sono recati nella zona per un nuovo sopralluogo e per procedere alla messa in sicurezza dell'area, operazione che richiederà diversi giorni. I tecnici invece hanno proceduto ad un puntellamento dell'edificio. Ma non è la prima volta che nel quartiere si verificano crolli o lesioni ad abitazioni. In via Pietro D'Asaro, poco distante, c'è un palazzo dove per le lesioni strutturali gli inquilini non riuscivano ad aprire le porte blindate, che sono rimasta incastrate. E proprio nei pressi si trova il cantiere del passante ferroviario. Analoga situazione in via Juvara ed in via Polara, dove nei mesi scorsi i residenti sono stati svegliati da un forte tonfo: parte della facciata di una palazzina di tre piani disabitata era franata.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Serpotta, lavori per la metro: danni a palazzina, residenti evacuati

PalermoToday è in caricamento