menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Igor Gelarla consegna il premio

Igor Gelarla consegna il premio

Eurovision Film Festival, Los Angeles sceglie Palermo: Igor Gelarda premia i vincitori

La finale del concorso si è svolta nella sala di Cinematocasa. Dal miglior regista donna al miglior corto, il neo consigliere comunale eletto nelle fila del Movimento 5 Stelle ha consegnato i riconoscimenti

L'Intellect Pictures di Los Angeles ha scelto Palermo per la finale dell'Eurovision Film Festival che si è svolta venerdì scorso  nella sala di Cinematocasa, alla Cavallerizza del Palazzo Marchese Busacca di Gallidoro in via Maqueda 124. Ieri sera, sempre nella stessa cornice Igor Gelarda, neo consigliere comunale eletto nelle fila del Movimento 5 Stelle in quest'ultima tornata elettorale, ha consegnato i premi ai vincitori.

 "Amore Grande" di Max Chicco il miglior corto. "Jobless" di Alessio Colia il miglior dramma. La migliore musica è quella di "Super Gigi" di Nikolas Grasso. Elisabetta Minen vince è la migliore regista donna. "Strings" di Alessio Vasarin il miglior lungometraggio. Il premio per la migliore fotografia va a "Vacanza" di Pascucci. "L'amore che sbrana" di Mariella Bussolati conquista il premio come miglior documentario.

Ben 1.347 i corti, lungometraggi e documentari, in gara nel concorso organizzato dalla società di distribuzione cinematografica statunitense, con più di cinquanta sedi distaccate in tutto il mondo. "I vincitori - spiega il responsabile della comunicazione di Intellect Pictures, Fabrizio Marras - hanno ricevuto un premio per la categoria selezionata e l'iscrizione gratuita del film ad altri festival internazionali". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento