rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Cronaca

Etna, eruzione mozzafiato e nube di cenere alta 10 mila metri: spettacolo visibile da Palermo

Uno spettacolo che seppur ovviamente da lontano, coinvolge anche il capoluogo

Una nuova intensa eruzione nel cratere sud est dell'Etna, con una spettacolare fontana di lava. Uno spettacolo che seppur ovviamente da lontano, coinvolge anche Palermo. L'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, Osservatorio Etneo, nel suo bollettino spiega: "L'ampiezza media del tremore vulcanico ha raggiunto valori molto elevati e le sorgenti permangono nell'area del Cratere di Sud Est, ad una quota di circa 2.900-3.000 m sopra il livello del mare. Anche l'attività infrasonica ha raggiunto valori molto elevati ed è localizzata al Cratere di Sud Est".

"L’eruzione sta sprigionando un’enorme nube di cenere, lapilli e materiale vulcanico che ha superato i 10 mila metri di altitudine nella troposfera, e si muove verso nord/ovest spinta dalle correnti sud/orientali che soffiano ai bassi strati sulla Sicilia in queste ore. La cenere potrebbe cadere su Palermo e comunque coprirà di nero il versante tirrenico della Sicilia, tra messinese e palermitano", scriveva nelle scorse ore meteoweb.

Diversi lettori hanno inviato a PalermoToday l'immagine del vulcano visto da Palermo (in allegato le foto di Giuseppe Macaluso e Davide Moavero).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Etna, eruzione mozzafiato e nube di cenere alta 10 mila metri: spettacolo visibile da Palermo

PalermoToday è in caricamento