rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Cronaca Brancaccio

Brancaccio, rubava auto e chiedeva il "riscatto": arrestato

La polizia ha arrestato Salvatore Taiello, 40 anni. Nel 2008 è stato riconosciuto colpevole del reato di associazione a delinquere e ricettazione. Nel 2013, da carcerato, è stato sottoposto alla semilibertà. Adesso il nuovo ordine di carcerazione

Nel 2008 è stato riconosciuto colpevole del reato di associazione a delinquere e ricettazione perchè organico a "un'organizzazione criminale dedita alla consumazione di furti di autoveicoli e di estorsioni per costringere le vittime dei furti a pagare somme di denaro per ottenere la restituzione dei mezzi loro sottratti", adesso è stato arrestato perchè deve scontare una pena di 5 anni,  6 mesi e 18 giorni di reclusione. La polizia ha arrestato Salvatore Taiello, 40 anni di Brancaccio.

"Taiello - spiegano dalla questura - annovera nel suo ‘curriculum criminale’ diversi reati: ricettazione, tentato furto in concorso, possesso ingiustificato di arnesi atti allo scasso, danneggiamento e rapina in concorso. Per questi reati è stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari e a misure di prevenzione, come la sorveglianza speciale. Nel 2013, da carcerato, è stato sottoposto alla semilibertà con programma di volontariato presso un centro di accoglienza". Adesso è stato condotto nel carcere di Pagliarelli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brancaccio, rubava auto e chiedeva il "riscatto": arrestato

PalermoToday è in caricamento