menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Boato in zona Stazione, esplode bombola in un minimarket: fiamme e feriti

Sul posto i vigili del fuoco, diverse pattuglie della polizia e due mezzi del 118. La testimonianza a PalermoToday di un tassista, fermo nei pressi del negozio al momento dello scoppio: "L'onda d'urto mi ha fatto cadere per terra. La gente gridava 'aiuto, aiuto' e scappava“

Un forte boato ha scosso, nel tardo pomeriggio, piazza Giulio Cesare. Una fuga di gas o il malfunzionamento di una bombola ha provocato un incendio all'interno di un minimarket che si trova a pochi passi dalla stazione centrale. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e diverse pattuglie della polizia. I primi a prestare soccorso ai feriti, alcuni dei quali sbalzati a terra dall'onda d'urto, sono stati soccorsi dal personale della polizia ferroviaria.

Nella zona si è scatenato il panico. L'area è stata transennata per consentire agli uomini del 115 di mettere in sicurezza l'attività commerciale dalla quale sono state portate via altre tre bombole di gas. Sul posto anche due ambulanze. La testimonianza a PalermoToday di un tassista, fermo nei pressi del negozio al momento dello scoppio: "L'onda d'urto mi ha fatto cadere per terra. La gente gridava 'aiuto, aiuto' e scappava".

VIDEO | La testimonianza di un tassista: "Sono un miracolato"

I residenti dello stabile dove si trova l'esercizio commerciale sono stati evacuati in via precauzionale e sono rientrati dopo che la palazzina è stata dichiarata agibile dai vigili del fuoco. Otto in totale le persone rimaste ferite, nessuna in pericolo di vita. Uno in codice rosso e due in codice giallo sono stati trasportati all’ospedale Civico, mentre gli altri sono portati al Policlinico e all’Ingrassia.

 Articolo aggiornato alle 9,30 del 4 maggio 2021 // Aggiunto il numero dei feriti

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento