Boato all'alba, esplode bombola di gas a Bagheria: ferito un uomo

Si tratta di un 49enne: è stato portato all'ospedale Civico di Palermo. Ha riportato ustioni. Danneggiata una palazzina. Sul posto i vigili del fuoco che hanno domato le fiamme

Un uomo è rimasto ferito oggi in un'esplosione avvenuta nella sua abitazione a Bagheria. La causa, secondo i primi accertamenti condotti da carabinieri e vigili del fuoco, sarebbe una bombola del gas. Il ferito, si tratta di un 49enne, che ha riportato varie ustioni, è stato subito soccorso dai medici del 118 e trasportato a Palermo, all'ospedale Civico, nel reparto di Chirurgia plastica.

"Non è in pericolo di vita - hanno spiegato dal comando dei vigili del fuoco -. Lo scoppio della bombola della cucina è avvenuto intorno alle 6. C'era molto fumo, la casa è stata danneggiata". L'incidente si è verificato in un appartamento al primo piano di una palazzina in piazza Vittorio Emanuele, 3, tra piazza Madrice e via Fumagalli.

Le immagini dopo l'esplosione | Video

Sul posto sono intervenute cinque squadre dei vigili di fuoco che hanno faticato non poco per spegnere le fiamme e gli agenti del commissariato di polizia di Bagheria. La fuga di gas ha provocato danni a tutta la palazzina. Rilievi ed indagini da parte del nucleo Niat (Nuclei Investigativi Antincendi Territoriali) dei vigili del fuoco per stabilire le eventuali cause che hanno determinato l'esplosione.

L'esplosione ha danneggiato anche uno studio medico e un'agenzia pubblicitaria che si trovano al pianoterra dello stabile, oltre a una vettura parcheggiata vicino alla palazzina. Al momento della deflagrazione all'interno dello stabile non erano presenti altre persone oltre all'uomo di 49 anni. I vigili del fuoco stanno mettendo in sicurezza l'area ed effettuando dei controllicsull'agibilità dell'immobile. Sulla vicenda indaga la polizia.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Bellolampo: uomo ucciso da una cavalla durante il parto, grave il figlio

  • Incidente a Monreale, scontro frontale tra due auto sulla circonvallazione: un morto

  • Documenti falsi e truffa sulle protesi, bufera all'ospedale Civico: arrestato primario

  • Francesco Benigno in tv: "Mio padre mi legava con le catene, ho dormito dappertutto"

  • Nuova tragedia in sala parto: neonata muore alla clinica Triolo Zancla

  • Finanzieri in una palestra di Cefalù, sequestrate attrezzature per il fitness: "Erano contraffatte"

Torna su
PalermoToday è in caricamento