rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca Via Matteo Bonello

L'esondazione del fiume sotterraneo Papireto, ok ai lavori in via Matteo Bonello

La Protezione civile ha predisposto l'avvio dell'intervento. Ad annunciarlo è l'assessore Maria Prestigiacomo che tra le opere da eseguire ha citato l'abbassamento del tirante idraulico necessario per regolare l'altezza dell'acqua e il posizionamento di "palloni" otturatori in corrispondenza dei pozzi di accesso al canale

Ok ai lavori di somma urgenza in via Matteo Bonello. Dopo l'esondazione del fiume sotterraneo Papireto avvenuta un mese fa, la protezione civile ha disposto l'intervento.

Ad annunciarlo è l'assessore Maria Prestigiacomo che, tra le opere da eseguire, ha citato l'abbassamento del tirante idraulico del Papireto (lavori cioè per regolare l'altezza dell'acqua), "trasferendo con una pompa sommersa il carico al pozzetto oggi ostruito al pozzetto sottostante"; il posizionamento di "palloni" otturatori in corrispondenza dei pozzi di accesso al fiume sotterraneo; il monitoraggio del tratto stradale della via Bonello, che verrà "riaperto nel momento in cui la falda riprenderà il suo assetto ordinario".

L'assessore ha chiarito che il Comune eseguirà questi lavori per la messa in sicurezza del territorio circostante come Protezione civile; mentre i lavori di manutenzione dei canali e dei fiumi sotterranei, essendo questi ultimi di proprietà del demanio, sono di competenza della Regione. "La stessa - conclude Prestigiacomo - dovrà fare le opportune verifiche sul fiume Papireto che attraversa gran parte della città e gli eventuali lavori, dove necessario, di consolidamento degli alvei".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'esondazione del fiume sotterraneo Papireto, ok ai lavori in via Matteo Bonello

PalermoToday è in caricamento