Cronaca

Cefalù, scivola durante escursione alla Rocca: soccorso alpino in aiuto di una 25enne svedese

La donna è stata caricata su una barella e trasportata per circa un chilometro fino al cancello della riserva. Un'ambulanza del 118 l'ha poi portata in ospedale: cadendo si è fratturata la caviglia sinistra

Un'escursionista svedese, di 25 anni, questa mattina è rimasta ferita mentre si trovava alla Rocca di Cefalù. La donna, durante la discesa, è scivolata procurandosi una frattura alla caviglia destra. Con lei tre amiche che hanno chiamato i soccorsi: hanno avvisato il custode del sito che, tramite gli uffici comunali, ha allertato l'associazione di protezione civile "I care" che, a sua volta, ha chiesto l'intervento del Soccorso alpino. 

A prestare i primi soccorsi sono stati i volontari della protezione civile e un equipaggio del 118. Intanto da Palermo e dalle Madonie sono arrivati otto tecnici del Cnsas che hanno raggiunto la donna, l'hanno imbarellata e trasportata per circa un chilometro fino al cancello della riserva. Qui la 25enne è stata caricata in ambulanza e trasferita al pronto soccorso dell'ospedale di Cefalù.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cefalù, scivola durante escursione alla Rocca: soccorso alpino in aiuto di una 25enne svedese

PalermoToday è in caricamento