Cronaca

Ergastolano in fuga, caccia al killer di Ogliastro: "E' in Italia, un complice lo nasconde"

Continuano le ricerche dell'uomo evaso dal carcere di Volterra. Era stato condannato per un delitto mafioso, quello del poliziotto di Palermo, avvenuto nel 1991. Il questore: "Non è un jihadista"

Continuano senza sosta le ricerche di Ismail Kammoun, il tunisino evaso dal carcere di Volterra, condannato nel 2002 in via definitiva all’ergastolo per l’omicidio dell’ex poliziotto ucciso a Palermo, Serafino Ogliastro. L'uomo non è rientrato in carcere alla fine di un permesso premio di dieci giorni. Un detenuto modello, almeno fino a due giorni fa, quando ha sfruttato un permesso premio per far perdere le sue tracce. Il comportamento collaborativo e la buona condotta dimostrata negli anni di detenzione rischiano di andare in fumo dopo questa fuga azzardata: se venisse riacciuffato perderebbe tutti i benefici accumulati nel corso del tempo. 

Dove si trova Ismail? Come Johnny lo Zingaro e Igor, il killer di Budrio, anche lui è attualmente ricercato sia sul territorio nazionale che all'estero, ma secondo quanto riportato dal quotidiano La Nazione, dovrebbe trovarsi ancora in Italia. “Non è facile architettare un’evasione dal suolo italiano – ha detto a La Nazione il Questore di Pisa Alberto Francini -. Ci risulta che il ricercato sia pure senza documenti. Qualcuno lo sta nascondendo, forse ha trovato rifugio da un conoscente o da un amico. Ribadiamo che non si tratta di un soggetto pericoloso. E nel carcere di Volterra non ci sono personaggi che potrebbero essere legati a cellule riconducibili a nuclei di matrice jihadista. In questo senso, viene effettuato un sistema di monitoraggio continuo”.

Quello di Serafino Ogliastro fu un delitto di mafia. Ogliastro era un ex poliziotto e all'epoca della scomparsa, un venditore di automobili. Sposato e padre di due figli, fu ucciso a Palermo con il metodo della lupara bianca, il 12 ottobre 1991.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ergastolano in fuga, caccia al killer di Ogliastro: "E' in Italia, un complice lo nasconde"

PalermoToday è in caricamento