Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Erba alta e rifiuti a Falsomiele: "Noi, cittadini di serie B, abbandonati da tutti" | VIDEO

Divano, televisore, frigorifero e tappeto persiano. Non manca davvero niente, ma lo scenario non è quello che si può immaginare. Non ci troviamo infatti nel salone di casa, ma all'aperto, lungo alcune delle strade principali del quartiere periferico di Palermo.

 

Ad adornare il tutto non ci sono infatti piante e fiori ben curati, ma erba alta e secca che si fa spazio tra muri e marciapiedi. La situazione più difficile si riscontra lungo le vie Tottavilla e Pernice e in particolare in via dell'Airone che di settimana in settimana si trasforma in una vera discarica, in prossimità del Paintball Palermo. 

A microfono spento, qualcuno si avvicina a noi per spiegarci che nel quartiere sono molte le fonti di disagio. Dalle automobili che sfrecciano senza preoccuparsi dell'attraversamento dei pedoni, all'assenza di luoghi ricreativi e di palestre. In molti avvertono un vero e proprio stato di abbandono, che li fa sentire emarginati e ancora più lontani dal centro storico.  

Potrebbe Interessarti

Torna su
PalermoToday è in caricamento