menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Emergenza sangue a Villa Sofia e Cervello: appello per venire a donare

A lanciare l'allarme è il primario di Ematologia 2 e direttore del Campus di Ematologia 'Cutino' Aurelio Maggio: "C'è una grave carenza di sangue che si ripercuote su tutti i presidi ospedalieri e in particolare sui pazienti talassemici"

Emergenza sangue all'ospedale di Villa Sofia Cervello. A lanciare l'allarme è il primario di Ematologia 2 e direttore del Campus di Ematologia 'Cutino' Aurelio Maggio. "C'è una grave carenza di sangue - afferma - che si ripercuote su tutti i presidi ospedalieri e in particolare sui pazienti talassemici che necessitano di continue trasfusioni. Rinnoviamo l'appello di venire a donare, in totale sicurezza, nei centri trasfusionali di Villa Sofia e del Cervello. Donando fra l'altro di controlla il proprio stato di salute".  

Ogni anno al Campus di Ematologia si eseguono oltre 6660 trasfusioni, fondamentali per garantire la sopravvivenza di tanti pazienti talassemici. E' di oltre 23 mila unità di sangue, invece, il fabbisogno annuo degli ospedali Villa Sofia e Cervello. "Donare il sangue è un gesto d'amore, un atto di civiltà - afferma il direttore generale di Villa Sofia Cervello Walter Messina - Venite a donare senza problemi per aiutare tante persone che hanno bisogno". E' possibile donare dal lunedì al sabato, dalle 8 alle 12.30, presso il Centro trasfusionale di Villa Sofia e presso il Centro trasfusionale del Cervello.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento