Cronaca

Rotoli, è sempre emergenza bare: nel 2012 solo 400 posti disponibili

Al momento nel camposanto di Vergine Maria ci sono ancora più di cento salme a deposito. La situazione dovrebbe migliorare in questi giorni con il rietro dalle ferie di molti operai Gesip

Bare senza sepoltura al cimitero di Santa Maria dei Rotoli

Al cimitero di Santa Maria Rotoli è sempre emergenza fra più di cento bare senza posto, pochi seppellitori, perdite di liquido organico dalle salme in attesa e le fosse che sono del tutto assenti.

Si continua a seppellire nelle tombe dei privati per evitare di cadere nel caos ma non sono poche le perplessità di chi lavora ogni giorno a contatto con i cimiteri comunali ed i numeri che li caratterizzano. Al momento ci sono 110 salme dentro la Sala Bonanno deposito del camposanto di Vergine Maria, dove da ieri sono anche stati installati tre condizionatori per abbattere le temperature troppo alte. Un numero alto ma più contenuto rispetto a quelli della scorsa settimana quando il 30% degli operai Gesip era andato in ferie. In queste ore nel frattempo si sta procedendo alla bonifica di una parte della stanza dove si è registrato una perdita di liquido da una bara in attesa di cremazione.

Rimane intanto il problema della mancanza dei posti nei cimiteri: “Il vero problema – sostiene Gabriele Marchese, direttore Impianti cimiteriali del Comune – è la chiusura della parte alta del cimitero dove ci sono ben 800 posti disponibili”. La situazione è sempre più critica perché i campi che si libereranno nel 2012 sono solo 4 per un totale di circa 400 posti a fronte di una fabbisogno di circa 1000 posti ogni anno

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rotoli, è sempre emergenza bare: nel 2012 solo 400 posti disponibili

PalermoToday è in caricamento