rotate-mobile
Cronaca Monreale

Rifiuti, turisti in fuga da Monreale Vertice all’Ars contro l’emergenza

La cittadina normanna da giorni sepolta dall'immondizia. Negozi in crisi. Salvino Caputo: "Dobbiamo trovare una soluzione. Questa vicenda oltre a mettere in ginocchio i lavoratori sta danneggiando l'economia cittadina"

Monreale continua a rimanere “sepolta” dai rifiuti. La logica conseguenza è che i turisti scappano e i negozi sono in crisi. Per cercare di fronteggiare l’emergenza domani mattina alle 10, 30 si terrà un vertice all'Assemblea regionale siciliana.

Monreale sommersa dai rifiuti Foto ZAGONE/TODAY

A convocarlo è stato Salvino Caputo (Pdl), il presidente della commissione Attività produttive dell'Ars. All'incontro sono stati invitati i dirigenti generali del dipartimento Energia e Servizi di pubblica utilità, del dipartimento generale Bilancio e Tesoro, il sindaco di Monreale, Filippo Di Matteo, e il presidente del Consiglio comunale di Monreale, Alberto Arcidiacono, il dirigente del servizio Bilancio del Comune Alessandro Polizzotto, i commissari della società Alto Belice Ambiente e le organizzazioni di categoria dei commercianti, oltre che una delegazione dei lavoratori dell'Ato. “Dobbiamo trovare una soluzione - ha detto Caputo -. Questa vicenda oltre a mettere in ginocchio i lavoratori sta danneggiando l'economia cittadina legata al turismo e i cittadini che stanno vivendo un momento di grande disagio che merita la dovuta attenzione”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti, turisti in fuga da Monreale Vertice all’Ars contro l’emergenza

PalermoToday è in caricamento