Venerdì, 30 Luglio 2021
Rifiuti ingombranti in via dell'Airone, a Falsomiele
Cronaca Bonagia

Emergenza rifiuti ingombranti a Palermo, Randazzo: "Subito le isole ecologiche"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

A Palermo, capitale della cultura, continua la drammatica situazione dovuta all’abbandono di rifiuti ingombranti e Raee e la Rap prova a porre rimedio proponendo e promuovendo i servizi di ritiro a domicilio o tramite le 8 postazioni mobili, con risultati non sempre incisivi ed efficaci in quanto in assenza di un piano di intervento coordinato da parte del Comune non si riesce a contrastare i comportamenti scorretti ed inoltre le postazioni sono diventate discariche a cielo aperto come nel caso di via dell’Airone a Falsomiele. 

Le attività della partecipata deve essere supportata da un incremento delle attività di controllo e sorveglianza prevedendo la istituzione degli ispettori ambientali da affiancare alla sorveglianza elettronica, indifferibile e urgente inoltre, stante l’emergenza discarica Bellolampo, la realizzazione e apertura di isole ecologiche e centri comunali di raccolta per ricevere tutte le tipologie di rifiuti differenziati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza rifiuti ingombranti a Palermo, Randazzo: "Subito le isole ecologiche"

PalermoToday è in caricamento