La spazzatura blocca il traffico a Boccadifalco
Cronaca Boccadifalco

Emergenza rifiuti a Boccadifalco: la spazzatura blocca il traffico

Ecco la denuncia del comitato di quartiere che, non d'accordo con la forma di protesta dei residenti ha contattato le forze dell'ordine, la Rap e lo stesso Sindaco Leoluca Orlando

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Oggi scene da terzo Mondo a Boccadifalco. La gente è stanca dei disservizi. Dopo che la Rap ha spostato i contenitori della spazzatura da via Boccadifalco e via Fanara i cittadini hanno comunque continuato a buttare la spazzatura per terra, una forma di protesta sicuramente non civile. Chi abita accanto a queste discariche a cielo aperto questa mattina ha ritrovato gli ingressi delle abitazioni ostruiti dalla enorme quantità della spazzatura. Noi del Comitato Per Boccadifalco ci siamo subito attivati chiamando immediatamente la polizia e i vigili urbani, grazie anche all'interesse di Nicola Arduino Presidente Fi club Boccadifalco che si è prodigato a contattare il Sindaco di Palermo. Da settimane noi del Comitato Per Boccadifalco insieme ai residenti del quartiere abbiamo manifestato al Comune alla circoscrizione alla Rap, le nostre perplessità, abbiamo sempre richiesto il perchè di tale decisione e chi del Consiglio di circoscrizione abbia suggerito questo spostamento, ad oggi non ci è stata data risposta ufficiale.

Abbiamo suggerito sin da subito che non era il caso di togliere tutte le postazioni di conferimento rifiuti, e che si poteva applicare come soluzione o una riduzione del numero, o utilizzando dei mini contenitori. Gli anziani hanno difficoltà a recarsi nei nuovi punti raccolta, sono posizionati in luoghi lontani e poco sicuri. La Rap deve trovare una soluzione, la Circoscrizione non riesce a sopperire alle tante difficoltà del nostro quartiere, il sindaco non si è riusciti a rintracciarlo. La Rap non è intervenuta perchè dopo le 11:00 di sabato mattina non può autorizzare lo straordinario.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza rifiuti a Boccadifalco: la spazzatura blocca il traffico

PalermoToday è in caricamento