Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | Rotoli, lacrime in deposito: "Mia madre morta 6 mesi fa, piango pensando alla sua bara per terra"

Tra inchieste e salme in attesa di sepoltura (circa 500), non c'è pace per il cimitero di Vergine Maria. Le parole di Paolo Belli, che da aprile aspetta di seppellire la mamma: "E' una vergogna". Oggi il diktat di Orlando: "Più decoro per le bare in attesa e nuovi loculi"

 

Dall'inchiesta di mazzette al diktat di Orlando ("decoro per le bare in attesa e nuovi loculi"): non c'è pace al cimitero dei Rotoli per i parenti dei defunti. Siamo andati a verificare la situazione in cui versa il cimitero di Vergine Maria. Abbiamo ritrovato per caso il signor Paolo Belli, conosciuto in deposito a inizio luglio. Da aprile aspetta di dare una sepoltura a sua madre.

Potrebbe Interessarti

Torna su
PalermoToday è in caricamento