Cronaca Villagrazia / Via Villagrazia

Elementare Scelsa invasa dalle erbacce: vietata l’educazione fisica agli alunni

Le attività nell'area esterna della scuola, usata come palestra scoperta, sono state ridotte dalla dirigente Daniela Crimi a causa dell'invadenza delle erbacce, non potate da oltre quattro mesi, che ora sono diventate ricettacolo d'insetti. L'intervento è stato messo in programma da Ville e Giardini

L’erba è alta ed i bambini non possono giocare in cortile. Succede all’istituto comprensivo Giuseppe Scelsa in via Villagrazia, dove l’erba, ormai da quattro mesi, non consente agli alunni della scuola di poter usufruire dello spazio.

La dirigente Daniela Crimi più volte si è rivolta al Comune chiedendo e poi sollecitando l’intervento dei giardinieri ma nulla è mai stato fatto: “Questo – spiega implica una riduzione del servizio ai nostri alunni. E’ chiaro che la presenza di erbacce alte e invadenti condizionano la fruibilità di questo spazio diventato ormai ricettacolo di insetti che minano la sicurezza igienico-sanitaria dell’area”. Una nuova battaglia da portare avanti anche per Dario Chinnici, consigliere e vicepresidente della terza circoscrizione. Il consigliere si è già mobilitato richiedendo a Ville e Giardini un intervento urgente per il diserbo del cortile della scuola: “E’ assurdo che dei bambini non possano usufruire del cortile della propria scuola – ha affermato il consigliere -. La grossa quantità d’erba – continua - non consente agli alunni, per lo più bambini, di svolgere qualsiasi attività all’aperto, da quelle motorie a quelle ludiche e di svago. Speriamo che dopo le nostre richieste, il giardino della scuola possa tornare ad essere fruibile”.

Il settore Ville e Giardini ha già messo in programma l’intervento che sarà effettuato in questi giorni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elementare Scelsa invasa dalle erbacce: vietata l’educazione fisica agli alunni

PalermoToday è in caricamento