Comune e Global Thinking Foundation insieme per progetti di inclusione sociale

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Condividere l'impegno nella promozione di progetti per favorire l'inclusione sociale e la tutela dei cittadini, il contrasto all'isolamento economico, i principi di educazione alla cittadinanza, con un particolare interesse per le tematiche dell’alfabetizzazione finanziaria e della cittadinanza economica. E' lo scopo del protocollo d'Intesa tra il Comune e Global Thinking Foundation, firmato a Palazzo delle Aquile.

Presenti all'evento il sindaco Leoluca Orlando e Claudia Segre, presidente di Global Thinking Foundation. Le parti "si impegnano a promuovere e divulgare, lavorando in sinergia, iniziative di informazione/formazione sui temi dell'alfabetizzazione finanziaria e dell'inclusione economica per contrastare i fenomeni di violenza economica e sovraindebitamento, finalizzate a fornire ai cittadini competenze atte a favorire comportamenti attivi e consapevoli"

Per Claudia Segre "la firma di questo protocollo segna un ulteriore passo avanti nel nostro impegno per il Sud. Vogliamo mettere a disposizione dei cittadini la nostra esperienza e gli strumenti per realizzare programmi e progettualità specifiche volte alla diffusione e conoscenza dei principi dell’alfabetizzazione finanziaria per favorire l'inclusione sociale delle fasce deboli".

"Un'importante sinergia che rafforza la collaborazione tra sistema pubblico e quello del privato sociale - dice Orlando - per contrastare fenomeni che sempre più creano allarme nella società e per rafforzare una cultura del benessere inteso come sana relazione fra le persone e fra le famiglie nella società. Un sentito ed affettuoso ringraziamento va a Claudia Segre, che con grande sensibilità e professionalità mette al centro i bisogni delle persone più fragili e al loro servizio spende l'intervento della sua fondazione".

Fondata nel 2016, Global Thinking Foundation nasce con la missione di promuovere l'educazione finanziaria, rivolgendosi agli adulti e alle famiglie, con una particolare attenzione alle donne e all'uguaglianza di genere. La Fondazione ha intrapreso un percorso di innovazione e di ricerca in quest'ambito, sviluppando progetti per la diffusione della cittadinanza economica e volti alla prevenzione della violenza economica, sostenendo un approccio valoriale all'economia e alla finanza. 

Torna su
PalermoToday è in caricamento