Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca Calatafimi / Via Francesco Speciale

Zona Corso Calatafimi, beccato con hashish e cocaina: arrestato

Il "fumo" era diviso in 13 panetti. La coca invece in 12 involucri. A finire in manette, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, un palermitano ventiduenne: giudicato con il rito direttissimo ha avuto i domiciliari

La droga sequestrata

E' stato beccato con più di un chilo di hashish, suddiviso in 13 panetti, e 72 grammi di cocaina, in 12 involucri. Per questo Andrè Mattia Cinà, palermitano ventiduenne, è stato arrestato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti dai carabinieri del Comando provinciale. I militari del Nucleo radiomobile si trovavano in via Francesco Speciale, in zona Corso Calatafimi, quando hanno notato un gruppo di giovani allontanarsi velocemente al loro passaggio, a bordo di una gazzella.

Insospettiti, si sono fermati e hanno bloccato il 22enne, volto già noto ai militari. La successiva perquisizione li ha portati a trovare la droga, un bilancino di precisione, forbici, bustine e 50 euro, presunto provento dell’attività illecita. Accompagnato in caserma, su disposizione dell’autorità giudiziaria, Cinà è stato giudicato con il rito direttissimo. Dopo la convalida dell’arresto, è stato sottoposto agli arresti domiciliari.
 

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zona Corso Calatafimi, beccato con hashish e cocaina: arrestato

PalermoToday è in caricamento